Servizi Notarili

    Il Notaio è un professionista al quale lo stato affida il ruolo di tutelare i cittadini nel momento in cui si trovano di fronte a scelte importanti come quella di comprare una casa, chiedere un mutuo, donare casa ai propri figli, costituire una società o fare testamento, tutte operazioni per le quali non occorre un modulo predisposto da compilare ma che necessitano di un atto sicuro, valido ed inattaccabile nel tempo.

    Per svolgere questo ruolo il Notaio ha un'elevata conoscenza giuridica, garantita dal superamento di un Concorso Pubblico gestito dal Ministero della Giustizia.

COMPRAVENDITA E ROGITO

La compravendita immobiliare è l’accordo formale con il quale la parte venditrice trasferisce alla parte acquirente, la proprietà di un immobile a fronte del pagamento del prezzo pattuito. 

L'atto di compravendita, detto anche rogito, è redatto in forma pubblica e normalmente si stipula davanti ad un notaio con presene la parte venditrice e la parte  compratrice.

Al notaio spettano i controlli formali sull'esistenza di ipoteche e altri vincoli, sul rispetto delle norme edilizie e la conformità del rogito con i precedenti atti. Il notaio inoltre garantisce l’identità delle parti, la legalità dell’atto e la veridicità di quanto in esso dichiarato. Il rogito è l'atto conclusivo della compravendita. 

STIPULA MUTUO

L'atto di concessione del mutuo deve essere stipulato davanti ad un Notaio, nella forma di atto pubblico, questa formalità è richiesta dalla legge per poter iscrivere l'ipoteca sull'immobile e per attribuire all'atto pubblico il requisito di "titolo esecutivo".

DONAZIONE

La donazione è il contratto con il quale liberalmente si trasferisce ad un'altra persona un diritto di proprietà o un’obbligazione. Poiché una volta conclusa è irrevocabile, per la donazione è essenziale la forma del contratto che deve essere concluso sotto il controllo del notaio attraverso atto pubblico, alla presenza di due testimoni. Il notaio potrà indicare le soluzioni giuridiche più adatte ad evitare futuri contenziosi familiari e rilevanti problemi di commerciabilità dei beni donati.

TESTAMENTO

Il testamento è un atto con il quale qualsiasi persona capace di intendere e volere, dispone dei propri averi,  per il tempo il cui avrà cessato di vivere. Esistono vari tipi di testamento: olografo, pubblico (per atto di notaio alla presenza di due testimoni) e segreto. Se il testamento lede i diritti di un erede legittimario, questo potrà agire in giudizio per impugnarlo in tutto o in parte, è fondamentale, quindi, rivolgersi al notaio per evitare futuri contenziosi tra gli eredi.

COSTITUZIONE DI NUOVE SOCIETA'

Le Società  può essere costituita con atto costitutivo che deve essere redatto per atto pubblico da un notaio. Alla base della costituzione vi è quindi un contratto stipulato tra più persone o enti, chiamati soci. Il capitale sociale necessario per la costituzione della società non può essere inferiore a 10mila euro senza tetto massimo. Solitamente le quote di partecipazione dei soci sono proporzionali ai conferimenti.

Please reload

POWERED BY:

STRATEGIE COMMERCIALI

VIA APPIA NUOVA KM 17.600 CIAMPINO ROMA 

Tel. 06.79 34 0282  e-mail info@neo-polis.org